20 agosto 2006

L'esibizionista mi manca.


Uno dei punti fissi nella vita di una donna sembra essere l'incontro con l'esibizionista.


A me manca.



Ero ancora bambina quando le mie compagne mi raccontavano degli incontri con un vecchio (lo sara' stato veramente?) che le avvicinava in macchina, apriva la porta e si mostrava con le braghe calate. Io non l'ho mai visto.


Crescendo i racconti si infittivano: donne di tutte le eta' erano state importunate da maschi piu' o meno age' che all'improvviso esibivano le loro pudenda. Mi descrivevano vecchi bavosi e flaccidi che attendevano dietro l'angolo le ragazzine al ritorno da scuola. Signore anziane, al ritorno dalla messa, costrette a "ammirare" spettacoli poco edificanti. Giovani sguardi attirati da innocue frasi su innocui membri.


E io niente.


Qualche volta ci sono arrivata vicino!



Stavo andando a scuola, passavo sotto i portici di una via del centro di Padova. Il mio torpore mattutino fu interrotto da alcune grida. Lentamente il velo di nebbia che ricopre i miei occhi per qualche ora dopo il risveglio si apri' e vidi, dall'altra parte della strada, delle ragazze che scappavano a gambe levate. Da lontano sentii una voce melliflua che incitava le passanti a guardare l'uccellino. Continuai la mia strada, la vocina si stava avvicinando... Quando arrivai all'altezza dell'esibizionista, non c'era una colonna che mi impediva di vederlo!!!???





Qualche tempo dopo lo mancai per un pelo!
Ore 7.30, fermata dell'autobus. Si avvicina un camion e fa per accostare. In quel momento mi giro per cercare il telefono nello zaino. Questione di secondi, sento le signore urlare: "Porco!!!", "Hai visto cos'ha fatto", "Maniaco!".
Mi giro e vedo il camion fuggire.
Le signore mi hanno poi spiegato che il camion si era fermato, l'autista aveva aperto la porta e... non aveva i pantaloni, ma i gioielli di famiglia bene in mostra!!!



E io niente...

17 commenti:

Anonimo ha detto...

ebbene si' cara Miss Golightly, la cosa e' capitata anche a me:
stavo andando a scuola in bicicletta ricordo che ero in terza media, quando una macchina mi supera e dopo pochi metri accosta, si ferma e scende un tipo che aveva tutta l'aria di essere un po' depresso.... questo l'ho realizzato ben dopo ....
Intanto io proseguo con la mia biciclettina ed ecco che mi avvicino sempre di piu' allo sconosciuto che beatamente si gira verso e con grande sua gioia mi mostra "la pudenda" come hai detto tu...
Inutile a dirsi che a quell'eta' me la sono data a gambe levate (anzi per la precisione a pedali levati visto che ero in bicicletta)... oggi reagirei in modo ben diverso!!

Elisella ha detto...

Bhe' di esibizionisti ce n'e'... uh se ce n'e'....
Io li ho trovati anche per te.....
Uno in bici che si era avvicinato per mostrarmi una foto particolarmente hard
Uno in bici che pedalando pedalando si leccava una banana
Il giorno di un mio compleanno ho trovato un baldo signore che mi ha chiesto se volevo fare zin zin con lui....
Una sera passeggiando al buio della mia via sento un tipo che richiama la mia attenzione con un ppsssssss, e giratami lo vedo con i pantaloni giu'...
Il piu' bello e' stato durante una gita in treno, partenza con due amiche.... tutte fuori dal finestrino a salutare... il treno si sta muovendo e alla fine del binario c'e' un ometto che ci saluta calorosamente... tho' che carino.... poi aguzzando la vista eccolo li' che ci saluta non solo a mani nude....
Affettivamente parlando il piu' caro e' stato un signorotto che mi ha inseguita, io in bicicletta e lui in auto mentre andavo a lavorare alle 7.30 del mattino. Imperterrito mi urlava di accostare.... gentile... mi ha scortato fino in ufficio....

Miss Golightly ha detto...

Questo conferma la mia teoria! L'esibizionista e' capitato a tutte almeno una volta nella vita, tranne a me!

Manu ha detto...

E invece no, cara! Pure a me manca l'esibizionista! :o))) Dici che è grave? ;o)

Miss Golightly ha detto...

Grazie Manu! Ti voglio bene! Finalmente non mi sento piu' sola!

Manu ha detto...

:o)

Anonimo ha detto...

se ancora non hai trovato il tuo esibizionista e vuoi colmare la mancanza dimmelo vediamo di rimediare..se non ti interessa e' stato un piacere leggerti... ripassero a vedere il tuo commento ciao

Miss Golightly ha detto...

Oh, ti ringrazio per la tua comprensio e per la tua generosita', ma un vero incontro con un esibizionista non si puo' organizzare. Dev'essere una cosa inaspettata.
Altrimenti diventa tutt'altro, e questo tutt'altro non mi manca!

Anonimo ha detto...

Vorrei farvi una domanda. Non avrei mai il coraggio di farla a qualcuno dal vivo, ma visto che siete in argomento...
Cosa ne pensano secondo voi le donne della masturbazione in pubblico degli uomini?

Anonimo ha detto...

sempre proto a sventolarti il pisellone davanti...

Anonimo ha detto...

Credo che sia difficile ammetterlo in publico, ma la cosa ci eccita e lusinga....sempre che l'uomo in questione sia guardabile...................

Pimpirulin ha detto...

Da quanto mi hanno raccontato nessun esibizionista è un "uomo guardabile"...

Anonimo ha detto...

...non si puo' fare di tutta l'erba un fascio... io nn cerdo di fare poi così schifo ma sono stra eccitato dall'idea di mostrarmi davanti ad una ragazza...purtroppo o per fortuna ho troppa paura della figura che posso fare e della reazione della donna che mi trovo di fronte.

Pimpirulin ha detto...

Caro Anonimo, c'è una bella differenza tra il mostrarsi nudo davanti ad una ragazza e lo sventolare i propri gioielli davanti alla prima malcapitata.
purtroppo chi si esibisce in pubblico non ha nessuna paura della reazione della donna che ha di fronte e non si scoraggia nemmeno davanti alle risate. Dubito, invece, che una donna possa avere una "brutta reazione" di fronte ad un uomo che si è spogliato davanti a lei nel momento giusto. Quando si è creata una bella intesa, quando è quello che tutti e due vogliono non ci sono rotoli di ciccia, buchi di cellulite, dimensioni che tengano. Se poi una reagisce male, allora non valeva la pena neanche di spogliarsi.

Pimpirulin ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

@Pimpirulin... io non mi riferivo alla propria ragazza...ma a mostrarsi danti una sconosciuta,...magari meglio se sono in 2 o 3 così nn prendono paura...

Anonimo ha detto...

Che discorsi interessanti! Ma se invece di dibattere sulla mancanza o meno dell'esibizionista nella vostra vita vi decideste - parlo in generale e desumo dal titolo di questo blog - a trovare finalmente la vostra mezza mela che manca? Sempre che, naturalmente, non pretendiate di trovare quella del giardino delle Esperidi! In tal caso temo proprio che sarà difficile la ricerca...
Buona fortuna! Riguardo all'esibizionista, intendo dire.