24 luglio 2011

Pimpirulin piangeva?

Ovunque vado ci sono bambini che piangono. Pianti disperati dettati solo dal capriccio del momento. Urli, strilli, lacrime... Baby tragedie ad ogni angolo.
Ho chiamato mia mamma chiedendole se anche io, da piccola, facevo tutte quelle storie. Mi ha risposto che no, io piangevo raramente e mai per fare i capricci. Al massimo mettevo il muso e non parlavo più con nessuno (mi inmulavo, come dice lei). E mi ha dato le prove:
Io sono quella di sinistra, con gli occhi gonfi di orgoglio (mio padre mi aveva appena sgridata per una cosa che non avevo fatto).
Sono molto orgogliosa di questa foto!

2 commenti:

dokhi ha detto...

ciao ben venuta nel club io tengo il muso.....la mia mamma ha due foto di quando ero piccola in cui in una facevo le linguacce durante la prima comunione di quel santo di mio fratello e la seconda io con il broncio perche papà mi aveva dato un ceffone per le liguacce. e la piccola se la sgrido tiene il broncio......

cinciamogia ha detto...

I bambini di oggi frignano a sproposito.
A me faceva imbestialire quando per qualche motivo sacrosanto tenevo dei musi e mi dicevano "smettila di fare l'arrabbiata"; mi faceva infuriare che mi dicessero "fare l'arrabbiata": io ERO arrabbiata.