08 settembre 2010

Antichi mestieri scomparsi: le mezze misure.

Vabbè che non esistono più le mezze stagioni.
Vabbè che ha rinfrescato.
Vabbè che stamattina ha piovuto come il giorno del diluvio.
Ma la calza superpesante abbinata agli stivali mi sembra alquanto prematura.

5 commenti:

Gio ha detto...

Beata voi gentile Pimpirulin,
qui da me si dorme sotto strati di coperte già da metà agosto, e i calzoni della nonna sono la norma.

Distinti saluti

mgg64 ha detto...

no scusa Gio,ma dove stai?...Pimpi sicuramente quella degli stivali era una "stylers" (se scrive così??) che voleva anticipare i tempi...

Gio ha detto...

Ti dico solo che a volte ho la pessima abitudine di guardare le previsioni meteo di Mosca, Oslo, Stoccolma ... sperando di trovarvi temperature più basse ...
E invece no, noi stiamo sempre peggio :D
(d'estate almeno, d'inverno al limite scendiamo a -15 ;-) ).

Ciao :-)

sonia ha detto...

vero... ha diliviato finché Dio ha detto basta.
ossia quando ormai, bagnata fino al midollo, sono arrivata in ufficio.
lamaremmabufalacampana...
però sì... dai...
pare di stare dentro una puntata di beautiful: gente in canotta davanti al fuoco acceso a metà luglio e altri che si muovono con il maglione di lana...

Pimpirulin ha detto...

E' un po' come ai primi soli di rimavera: gente in piumino e gente che esibisce polpacci nudi.