18 settembre 2010

Revisionismo storico

Ai Musei Civici di Padova è esposto un vaso di vetro soffiato che faceva parte del corredo di una tomba romana. Il vaso è intatto e bellissimo!
Rimarrà ancora pochi giorni a Padova, poi verrà restituito alla Sovrintendenza.
Il vaso è in fase di studio perchè rappresenta un unicum, non ci sono esempi simili sul territtorio italiano. La minifattura è molto simile a quella di alcuni vasi di vetro coevi ritrovati in Afganistan.

In Afganistan!

Mi sa che potrebbero essere rimesse in discussione le origini della razza Piave.

3 commenti:

calendula ha detto...

sai che colpo per i " padani"!!!! hihihihi

Pimpirulin ha detto...

Solo al pensiero mi rotolo dalle risate. Ma saranno in grado di capire la connessione?

sonia ha detto...

hihhihii sogghigno in modo malefico!!! :)