13 febbraio 2011

Il vecchio baule

A casa ho un vecchio baule.
Era di mia nonna, quello in cui c'era la sua dote quando si è sposata ed è andata a vivere con mio nonno.
Durante la guerra questo baule è stato sotterrato per poter salvare  da un eventuale saccheggio la biancheria di casa. Nel baule sepolto c'erano le lenzuola ricamate, le tovaglie più preziose.
Finita la guerra il baule è stato disotterrato, la biancheria era un po' macchiata ma salva. Una di quelle federe è nel mio armadio.
La nonna è morta 15 anni fa.
Guardo il vecchio baule che ha vissuto tante storie che nessuno potrà più raccontarmi.
E mi scende una lacrima.

4 commenti:

Sonia ha detto...

per fortuna però alcunete ne le hanno raccontate e soprattutto quel baule vissuto è nelle mani di chi sa apprezzarlo.

dokhi ha detto...

pensati che mia nonna ha talmente tante cose vecchie che oramai,secondo lei, prossima al passaggio, ha iniziato la divisione tra nipoti e pronipoti. la nonna compie 87 anni il 4 marzo.

Pimpirulin ha detto...

Il baule ha una nuova storia da raccontare: di quella volta che ci ho lasciato uno stinco.
@dokhi, auguri alla nonna!

dokhi ha detto...

grazie pimpi dopo riferisco