11 febbraio 2013

I negozi di scarpe

È una mia convinzione, non supportata da dati scientifici, ma dall'esperienza sul campo, che all'interno dei negozi di scarpe venga spruzzata qualche sostanza anestetica o antidolorifica.
Non si spiegherebbe altrimenti perché la nuova calzatura appena indossata sia perfetta. Infili il comodamente piede, la rimiri, ti alzi in piedi e saltelli per il negozio squittendo di felicità "Ma è una pantofola!".
Torni a casa, apri la scatola per gioire ancora una volta dell'acquisto e la riponi nella scarpiera.
Dopo qualche giorno, approfittando dell'occasione giusta, togli la scatola dalla scarpiera, apri con cura la velina, prendi le scarpe e le indossi. Il piede non entra con la stessa facilità della prima volta, la rimiri con stupore, ti alzi in piedi e saltelli per casa squittendo di dolore.
Non trovo altra spiegazione al fenomeno.

1 commento:

SyS ha detto...

sono assolutamente e perfettamente d accordo!